Astinenza da gare: come fare?

Astinenza da gare: come fare?

Il 2020 passerà alla storia anche per il triste traguardo, uno dei pochi raggiunti, del record di gare annullate, posticipate od organizzate con modalità antiassembramento che poco hanno a che vedere con lo spirito di chi, come noi, ama la corsa anche come occasione di ritrovo e di competizione non solo cronometrica.

Ma come possiamo fare per avere la meglio su questo difficile momento?

Uno dei consigli che noi di MioMio Run ci sentiamo di condividere con voi è quello di approfittare di questo orizzonte privo di appuntamenti di rilievo per ritrovare la giusta serenità, specialmente dopo mesi estremamente difficili. Correre senza assilli cronometrici è l’occasione adatta per ritrovare noi stessi, assaporare quelle sensazioni di benessere a cui non eravamo più abituati e fare pace con quel mondo che fino a pochi mesi fa ci additava come untori.

Può essere il momento giusto per riprenderci una volta per tutte da quel fastidioso dolorino che andava a funestare le corse della domenica e non ci consentiva di tornare a casa con un pieno sorriso.

Anche cambiare radicalmente il modo di allenarci potrebbe portarci ad avere gradite sorprese. Aumentare il chilometraggio, limitando il numero di allenamenti di qualità vista la mancanza di occasioni per poterli sfoggiare, può aiutarci a creare una base di fondo che risulterà utile quando riprenderemo il normale programma settimanale in vista delle gare.

Non ci è comunque proibito l’allenamento collettivo, per cui potremo sempre trovarci in compagnia per condividere la fatica e sentirci meno esausti a fine corsa, contenti perchè il lungo da 30 km è volato via senza nemmeno renderci conto della stanchezza.

E, per gli amanti delle gare a tutti i costi, può essere l’occasione da sfruttare per migliorare la gestione dello sforzo nelle uniche gare di cui pare sia possibile, ad oggi, lo svolgimento, ovvero quelle a cronometro o in contesti isolati, come ad esempio in montagna.

Il Giro del Lago di Resia è una delle prime gare a cronometro in programma post lockdown, il prossimo 18 luglio 2020!

Torneremo presto a calcare palcoscenici più importanti e a riprenderci i nostri spazi senza avere più il timore del virus e di creare assembramenti, magari infastidendoci pure di essere troppo pressati alla partenza e di esserci fatti calpestare il piede.

Nel frattempo, però, cerchiamo di raccogliere quanto di buono ci è possibile in questo delicato periodo di transizione.

Buone corse, buoni allenamenti e buona ripresa a tutti voi!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.